I produttori di Puglia al Prowein 2016, la più importante fiera mitteleuropea riservata agli operatori

Da domenica 13 marzo, la Puglia torna a Düsseldorf per la 21esima edizione della ProWein, l’importante manifestazione internazionale che richiama nel cuore dell’Europa buyers, giornalisti e operatori da tutto il mondo.

Punto di riferimento per i produttori di vino pugliesi sin dalla sua nascita, da quindici anni la ProWein vede la Regione Puglia e l’Unioncamere Puglia organizzare la presenza collettiva di un numero di aziende sempre in aumento. Infatti, di anno in anno è crescente l’interesse delle aziende a partecipare  a questa manifestazione che è ormai un appuntamento di rilievo internazionale.

Un appuntamento strategico per i nostri vini di qualità, tra le eccellenze a marchio Puglia. La Puglia a Düsseldorf – spiega l’assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Leo Di Gioia –  ha l’occasione di rafforzare il suo brand, facendo conoscere ad un pubblico internazionale i migliori prodotti enologici rappresentativi di ogni singolo territorio pugliese. Come azione di promozione e valorizzazione del comparto vitivinicolo, sostenuta dal Governo regionale e Unioncamere, la fiera offrirà a produttori e aziende importanti opportunità in termini di visibilità e commerciali. Per la nostra Regione un ulteriore riconoscimento della qualità e del valore dei nostri prodotti e di tutto il settore, nevralgico per la crescita economica pugliese”.

Cresce il numero di espositori e anche l’offerta di etichette di qualità, da degustare presso i desk di ciascuna azienda. Quest’anno saranno ben 56 le aziende che esporranno nell’area istituzionale della Regione Puglia nel Padigione 16 (Sud Italia) stand A 31, con una ricca proposta di vini ottenuti principalmente da vitigni autoctoni. Ad accogliere gli espositori, uno stand che già nella grafica racconta il legame fra la tradizione vinicola di Puglia e il suo patrimonio storico, rappresentato da Castel del Monte e i Trulli di Alberobello, i due monumenti Patrimonio dell’umanità UNESCO da sempre immersi in splendidi vigneti.

Inoltre, durante i tre giorni di lavoro la Puglia proporrà due attività per catalizzare l’attenzione di buyer e giornalisti sulla sua offerta. Al centro dell’area espositiva, lo spazio Enoteca sarà presidiato dalla De.S.A. – De.utschland S.ommelier A.ssociation che condurrà degustazioni e aperitivi pugliesi in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Puglia. Quest’anno, accanto ai grandi rossi -Nero di Troia, Primitivo, Negroamaro-, la Puglia presenta anche il Fiano, recentemente riscoperto tra i suoi vitigni a bacca bianca, e le tante uve meno note che rappresentano l’immensa ricchezza della regione. Per tutti e tre i giorni, oltre alle degustazioni libere si terranno focus di approfondimento su questi temi con assaggi di selezionati prodotti gastronomici regionali Presidi Slow Food, secondo il seguente calendario: domenica 13 marzo, grandi rossi di Puglia e Caciocavallo podolico del Gargano; lunedì 14 marzo, Fiano e capocollo di Martina Franca; martedì 15 marzo, altri vitigni e pane di Altamura con oli extravergine d’oliva di Puglia. E per conoscere meglio il territorio attraverso i suoi sapori, le degustazioni saranno accompagnate da racconti del territorio e presentazione di itinerari enoturistici.

I vini di Puglia si degusteranno anche nel Padiglione 13 Stand A 37, nell’area dell’editore Vinum, con cui si rinnova la stretta collaborazione con il coordinamento del Movimento Turismo del Vino Puglia, con un programma di degustazioni guidate dal giornalista Christian Eder. I tre appuntamenti, uno per ogni giorno di fiera, percorreranno la storia di Primitivo, Negroamaro e Nero di Troia con la degustazione di alcune etichette rappresentative per ogni vitigno.
Vinum è il più autorevole editore di lingua tedesca la cui rivista è distribuita in Germania, Austria e Svizzera e raggiunge un vasto pubblico specializzato (ristoratori, buyer, giornalisti, enoappassionati) anche via web. L’edizione speciale dedicata alla ProWein conterrà un dossier sulla Puglia del vino, quest’anno dedicato ai percorsi enogastronomici attraverso i vitigni meno noti per scoprire una regione diversa e mai banale.

Subito dopo la Prowein, la Puglia sarà pronta a raggiungere con i suoi vini l’altra meta dell’enologia internazionale: Verona con la cinquantesima edizione di Vinitaly, in programma dal 10 al 13 aprile.

LE AZIENDE ESPOSITRICI: Agricola Pliniana – Manduria (Ta) | Amastuola – Massafra (Ta) | Apollonio – Monteroni di Lecce (Le) | Beato – Oria (Br) | Bonsegna – Nardò (Le) | Botromagno – Gravina in Puglia (Ba) | Candido – San Donaci (Br) | Cantele – Guagnano (Le)| Cantina Cooperativa della Riforma Fondiaria – Ruvo di Puglia (Ba) | Cantine Lizzano – Lizzano (Ta) | Cantore di Castelforte – Manduria (Ta) | Castel di Salve – Depressa di Tricase (Le) | Cerfeda dell’Elba – Sava (Ta) | Cignomoro – Taranto | Colle Petrito – Minervino Murge (Bt) | D’Alfonso del Sordo – San Severo (Fg) | De Falco – Novoli (Le) | Dell’Erba Pasquale Cantina Le Grotte – Apricena (Fg) | Duca Carlo Guarini – Scorrano (Le) | Erminio Campa – Torricella (Ta) | Felline – Manduria (Ta) | Ferri – Valenzano (Ba) | Feudi di Guagnano – Guagnano (Le) | Giuliani Vito Donato – Turi (Ba) | I Pastini – Martina Franca (Ta) | Ionis – Martina Franca (Ta) | L’Antica Cantina – San Severo (Fg) | La Cantina di Andria – Andria | Le Vigne di Sammarco – Cellino San Marco (Br) | Li Veli – Cellino San Marco (Br) | Massimo Leone – Foggia | Nuovavite – Francavilla Fontana (Br) | Palamà – Cutrofiano (Le) | Paradiso – Cerignola (Fg) | Pietraventosa – Gioia del Colle (Ba) | Rivera – Andria | Romaldo Greco – Seclì (Le) | Rubino – Brindisi | Santi Dimitri – Galatina (Le) | Schola Sarmenti – Nardò (Le) | Severino Garofano – Copertino (Le) | Soloperto – Manduria (Ta) | Taurino Cosimo – Guagnano (Le) | Teanum – San Severo (Fg) | Tenuta Coppadoro – San Severo (Fg) | Tenuta Giustini – Taranto | Tenuta Zicari – Taranto | Tenute Girolamo – Martina Franca (Ta) | Torrevento – Corato (Ba) | Trullo di Pezza – Torricella (Ta) | Vagliomassa Bellanoa – Lecce | Varvaglione Vigne & Vini – Leporano (Ta) | Vecchia Torre – Leverano (Le) | Vetrere – Taranto | Villa Schinosa – Trani | Vinicola Mediterranea – San Pietro Vernotico (Br).

Annunci