Odifreddi al MAT di San Severo in Puglia

Venerdì 3 marzo, alle ore 19.30, presso l’Auditorium del MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo FG, l’Assessorato alla Cultura di San Severo promuove un incontro con il noto matematico, logico e saggista Piergiorgio Odifreddi, dal titolo “L’ARTE E LA POESIA OLTRE LA SCIENZA. Matematica e Logica nell’incontro impossibile con Arte, Letteratura e Filosofia”.

Può l’Odissea essere raccontata da un matematico? Possono le arti figurative, la filosofia e perfino la musica essere spiegate con la Matematica? Può un matematico di oggi rileggere il De rerum natura del poeta latino Lucrezio rivendicandone il pensiero razionale e mettendone in luce le intuizioni scientifiche poi sviluppate in epoca moderna? Piergiorgio Odifreddi raccoglie la sfida e l’incontro “impossibile” prende forma in un’accattivante conversazione al MAT.

Piergiorgio Odifreddi, matematico e saggista di fama internazionale, ha studiato Matematica in Italia, Stati Uniti e Unione Sovietica; ha insegnato Logica matematica presso università dell’Unione Sovietica, Australia e Cina. Attualmente insegna Logica all’Università di Torino ed alla Cornell University (USA). Il suo lavoro scientifico riguarda la logica matematica, e più in particolare la teoria della calcolabilità, che studia potenzialità e limitazioni dei calcolatori. Collabora con Repubblica, L’Espresso, Le Scienze e Psychologies. Noto divulgatore che spazia dalla matematica alla filosofia, dalla logica all’arte ed alla letteratura, ha partecipato a numerose e seguite trasmissioni televisive e radiofoniche, tra le quali, La Gabbia con Paragone, La Storia siamo noi con Minoli, Le storie con Augias, Matrix, Porta a porta e Parla con me con Serena Dandini. Nel 2011 ha vinto il Premio Galileo per la divulgazione scientifica. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, ma anche di noti bestseller divulgativi, quali ‘Dizionario della stupidità. Fenomenologia del non-senso della vita’ (2016).

L’incontro con Odifreddi è il primo appuntamento che il Museo dell’Alto Tavoliere dedica alla tematica del 2017 “L’Oltre, l’Altro e l’Altrove”. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.
L’evento è realizzato in collaborazione con il Movimento Culturale Spiragli di Altamura ed inserito nell’ambito della rassegna ‘Epicentro’ organizzata dal Movimento Culturale Spiragli in collaborazione con il MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo e con l’Accademia della Crusca, il cui intento è quello di restituire al pensiero, alla speculazione filosofica, al dialogo interdisciplinare tra le arti e a quello tra le diverse culture la centralità necessaria per poter meditare un serio progetto di riedificazione dell’umanità e di una società finalmente civile e non solo civilizzata.

Annunci