Wine and Travel, ecco una novità editoriale

Si tratta una novità editoriale che è il risultato di un progetto molto articolato che intende
celebrare il vino e tutto ciò che ruota attorno al suo mondo.
“Wine and Travel” nasce in Italia e non poteva che essere altrimenti: il nostro Paese è la
culla della cultura enogastronomica a livello internazionale e il vino rappresenta storia,
scienza, arte, agricoltura, economia ma è sinonimo anche di tradizione, territorio, famiglia,
convivialità, passione, divertimento, formazione, crescita, lifestyle e molto altro ancora.
“Wine and Travel” ha l’obiettivo di unire tutti questi mondi e di raccontarli in modo diretto,
semplice e attento, grazie alla collaborazione di numerosi e qualificati esperti del settore:
enologi, agronomi, formatori, sommelier, restaurant manager, imprenditori, giornalisti e
comunicatori.
“Wine and Travel” ha la presunzione di non essere solo un semplice prodotto editoriale,
ma vuole rappresentare una guida autorevole, una sorta di Tour Operator Digitale che
conduce il lettore – dal curioso appassionato, agli addetti ai lavori – in un luogo di incontro,
dibattito e analisi, un centro di cultura e informazione, di comunicazione e di opportunità
rispetto a molteplici settori del Made in Italy.
Una grande piazza, the place to be, in grado di aggregare tutti coloro che hanno in
comune la medesima grande passione per il vino e le sue storie.
La squadra di “Wine and Travel” è capitanata da uno dei massimi esperti del settore,
Riccardo Cotarella, Presidente Mondiale degli Enologi, e numerose sono le personalità
che hanno voluto offrire il loro contributo, e che i lettori avranno modo di conoscere dalle
pagine della nuova pubblicazione: a tutti loro un sincero grazie!

Homepage